parapetto autoportante

Parapetto autoportante

Il parapetto autoportante G.F. Sicurezza è modulabile con una facilità di posa che non ha paragoni con altri prodotti anticaduta.

Interamente in alluminio e acciaio inox, si installa con l’ausilio di pochi utensili senza forare la copertura.
Il parapetto autoportante è conforme alla norma EN 14122-3 ed al D.lgs. 9 aprile 2008, n.81

.

Dove montarlo?

Il parapetto autoportante è la soluzione ideale per coperture piane o con una pendenza massima del 5% con guaina catramata, in PVC o laddove non si voglia forare.

Non vi sono limiti a lunghezze e conformazioni, disponibile con svariati accessori quali curve, cancelletti e fascia battipiede in alluminio dove necessaria..

Una diversa applicazione del questo parapetto è per la realizzazione di percorsi delimitati dove far transitare eventuali manutentori o di lucernari o cavedi .

Trattandosi di un sistema di protezione collettivo, il parapetto è da preferirsi per la messa in sicurezza di ampie aree/coperture in sostituzione di punti di ancoraggio o linee vita che richiedono l’uso di DPI e di formazione specifica per l’operatore.

Vantaggi

Il primo grande vantaggio del parapetto autoportante è quello di mantenere al 100% integra l’impermeabilità della copertura. Non viene fatto alcun tipo di foro al manto di copertura.

Il secondo è quello di permettere di operare in copertura senza nessun corso obbligatorio e senza un numero massimo di persone essendo un dispositivo di protezione collettiva.

Caratteristiche

Il parapetto autoportante è composto da un montante verticale, un braccio orizzontale di 154 cm. munito di 1 zavorra in cls e protezioni antiscivolo in gomma.

Realizzato anche in versione reclinabile.

    a vostra disposizione

    Richiedi un preventivo

    Related Posts

    Leave A Reply