linea vita con super bonus 110

Linee vita con super bonus 110

 linea vita con super bonus 110

L’agevolazione prevista per la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente considera, tra gli interventi, anche il rifacimento del tetto con superbonus 110%.

L’agevolazione prevista per legge spetta, infatti, in caso di interventi trainanti riguardanti: l’isolamento termico sugli involucri (tra cui i sistemi di isolamento a cappotto), la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale e gli interventi antisismici.

Quindi, se si va a intervenire su una copertura per il miglioramento dell’isolamento termico o per il miglioramento antisismico, subentra l’obbligo dell’installazione di linee vita; adempimento richiesto dalla legge italiana in campo di sicurezza nell’edilizia.

Con il Decreto Rilancio n.34/2020, convertito in legge n.77/2020 è possibile detrarre proprio le  spese di miglioramento sostenute dal 1° Luglio 2020 al 31 Dicembre 2021 per specifici interventi con un’aliquota pari al 110%.

Ma è possibile usufruire del superbonus 110 per l’installazione di linee vita?

Il Superbonus spetta nel caso di interventi trainanti di isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali (coperture, pavimenti) e inclinate delimitanti il volume riscaldato, verso l’esterno.

La detrazione spetta all’intervento volto a migliorare tale isolamento termico, includendo anche tutte le lavorazioni accessorie per svolgere il lavoro, quindi anche tutti i dispositivi atti a garantire lo svolgimento in sicurezza di queste operazioni.

Secondo la norma UNI EN 795 le linee vita sono quell’ “insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture alla quale si agganciano gli operatori tramite imbracature e relativi cordini”.

Tutte le attrezzature necessarie per permettere lo svolgimento in sicurezza delle operazioni successive di manutenzioni della copertura, sono dunque compresi all’interno del superbonus 110%.

Nel rifacimento del tetto – ma anche come intervento a sé stante – è possibile considerare la posa di un impianto fotovoltaico, come intervento trainato, per il quale sono disponibili incentivi dedicati. E anche questo può trainare dentro la linea vita con super bonus 110.

Il tutto è ovviamente vincolato dai requisiti minimi richiesti dal Decreto tra cui:

  • Raggiungimento della classe energetica più alta o miglioramento di almeno due classi
  • Evidenza tramite attestazione di prestazione energetica (A.P.E. asseverata pre e post intervento)
  • Asseverazione da parte di tecnico abilitato che consente di dimostrare che l’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnici richiesti.
  • Dichiarazione per la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati
  • Richiesta del visto di conformità dei dati relativi alla documentazione
  • Rientrano nelle spese detraibili anche quelle sostenute per le asseverazioni e per il visto di conformità.

Felici che di dia importanza alla sicurezza e che possa rientrare, in casi specifici, nelle detrazioni fiscali.

Siamo a disposizione con i nostri partners specializzati in coperture per darvi un servizio completo in caso di tali interventi

Per qualsiasi dubbio potete contattare il nostro ufficio tecnico.

Scrivete a marketing@gfsicurezza.com.

Related Posts

Leave A Reply